Bens Belinga Quartet
17/07/2006 Piazza San Matteo, Montopoli

Immagine



Piazza San Matteo

Il sassofonista camerunese Ben’s Belinga, nella sua formazione musicale, si è ispirato a mostri sacri del jazz come John Coltrane, Charlie Parker, King Curtis e altri. Nel 1975 si trasferisce a Parigi dove incontra la celebre band africana guidata da Toure Kunda. Ne nasce una collaborazione che durerà 7 anni dopodichè fonda il gruppo Kaoma. La “Lambada”, ritmo e brano portato al successo da questo gruppo, girerà il mondo e venderà non meno di 15 milioni di dischi. Nel 1992 invita 4 musicisti bianchi a creare una formazione di musica africana, fondando il gruppo Blanc d`Afrique, band che verte intorno a tre poli: amore, umorismo e fratellanza. La musica di Ben’s è espressiva e piena di forza, dal sound estremamente caldo.

Ben’s Belinga: Sax
Georges Edouard Nouel: Piano
Evini Laurent: bass
Serge Marnet: drums

www.myspace.com/bensbelinga

Viva il LIVE

Tutti i concerti di oggi in Toscana

Musicastrada Festival 2006