JOHN CAMPBELLJOHN BAND
31/07/2010 Piazza Trieste, Pontedera

Immagine



Molti artisti presentano delle particolarità, alcuni incidono grandi lavori necessitando di un supporto per la registrazione, mentre altri sono nati esecutori, non hanno mai interamente realizzato registrazioni che rispecchino i loro show dal vivo…raramente puoi trovare un artista che eccelle in entrambe le cose, John Campbelljohn lo è, in tutte le sue forme. Nonostante sia nato a Sydney, nella Nova Scozia canadese, focolaio di musica Celtica tradizionale, John concentra le sue energie in altre direzioni. Imparando a suonare la chitarra da suo padre a 14 anni, è ascoltando le prime canzoni di Duane Allman che trova la sua strada, da cui non farà più ritorno. Lo slide guitar diventa la sua unica ossessione. In verità si esprime attraverso il blues, iniettando la sua musica con la stessa frenetica energia, il crudo emozionalismo e la ritmica che incendiano le ricche regioni celtiche. Musicalmente Campbelljohn copre molti aree, sua è l’elettrica presa blues basata sulle sottigliezze di Fred McDowell, Son House ed Earl Hooker, già incanalati attraverso la padronanza tale di nomi quali Sonny Landreth, Duane Allman e Johnny Winter. Contando sulla sua musa ispiratrice può cambiare direzione in ogni territorio, abbracciando reggae, origini del rock e (con l’aiuto del suo pedal steel) puro country. Il cuore del suo sound è sofisticato, conosciuto, ed è una progressiva definizione del blues, può seguire un sottile differente sentiero ma, la viscerale innata vera forma del suono di Cape Breton rimane.

Line up:
John Campbelljohn – vocals, slide/lap-steel/pedal-steel/standard guitar
Andrew Lambert – bass guitar, background vocals
Neil Robertson – drums, background vocals

www.campbelljohn.ca
www.myspace.com/johncampbelljohn

Mangiare a Pontedera
Dormire a Pontedera

Viva il LIVE

Tutti i concerti di oggi in Toscana

Musicastrada Festival 2010