WILLIE NILE BAND
21/07/2010 Piazza Indipendenza, Calcinaia

Immagine



In collaborazione con AICS Solidarietà e Associazione Alter Ego

“Willie Nile è un grande artista. Se ci fosse un po’ di giustizia a questo mondo, dovrei aprire io i suoi concerti e non il contrario”. Lucinda Williams

“Willie Nile è talmente bravo che non ci credo che non viene dal New Jersey!” Little Steven. Non è ancora nell’ipod di Barack Obama, ma è solo questione di giorni. Willie Nile, il rocker di Buffalo, New York, il più grande cantautore uscito dal Greenwich Village negli anni Ottanta, applaudito dalla critica come il nuovo Bob Dylan, ma amato dai fan come “one man Clash”, per la sua ammirazione nei confronti di Joe Strummer, torna in Italia sull’onda del grande successo del suo recentissimo lavoro, quel Live From The Streets of New York, uscito lo scorso anno nel doppio formato CD e DVD e giusto in tempo per presentare il suo nuovissimo House of a Thousand Guitar, in uscita a metà aprile. La stessa energia, il furore e la tensione del suo songwriting metropolitano, incendieranno i palchi italiani, paese che con lui ha sviluppato negli anni un particolare feeling. Ma non solo. Il Willie Nile 2009 Italian Tour, sarà in effetti, un doppio tour: Band tour, con il treno ritmico dei Rockin’ Chairs, formato da Antonio “Rigo” Righetti al basso e Robby Pellati alla batteria e la chitarra extraordinarie di Jorge Otero degli Stormy Mondays, e Acoustic Tour, giocato in doppio ancora con Otero. Due lati della stessa medaglia, due modi diversi, ma solo formalmente, per riscoprire, nell’epifania del palco, una delle voci d’America più lucide degli ultimi trent’anni. E in più, ogni sera, in apertura allo show di Willie Nile, gli ex compadres di Ligabue, Rigo Righetti e Robby Pellati, daranno vita al nuovo progetto di Rigo, Smiles & Troubles. Molto più di un disco, Smiles & Troubles è un ambizioso e palpitante viaggio attraverso le parole di autori come Kerouac, Hemingway, Pavese, Simone De Beauvoir (e tanti altri), riletti all’interno di una drammaturgia musicale che si rinnova notte dopo notte, sull’onda delle emozioni liberate nel reading.

Mangiare a Calcinaia
Dormire a Calcinaia

Viva il LIVE

Tutti i concerti di oggi in Toscana

Musicastrada Festival 2010