Con i Barbara Furtuna (dalla Corsica) Riccardo Tesi e Maurizio Geri si apre domenica 14 Luglio a Buti Pisa il quattordicesimo anno del Musicastrada Festival

Si apre ufficialmente questa Domenica (14 Luglio) il quattordicesimo anno del Musicastrada Festival con una giornata molto particolare. L’evento infatti rientra nel progetto transfrontaliero “SONATA DI MARE” dal titolo: “La vocalità Corsa e quella Toscana; origini, affinità e diversità. Convegno aperto con dimostrazioni + concerto”

QUESTA LA TIME LINE DELLA GIORNATA

> Ore 19.00 ℅ Sala Consiliare del Comune di Buti – Convegno aperto
I Barbara Furtuna, Riccardo Tesi e Maurizio Geri si confronteranno sulle origini, similitudini ed affinità dei canti Corsi e Toscani. I Canti del Maggio rappresentano appieno la tradizione orale di Liguria e Toscana, trovando nella nostra regione uno dei fulcri principali di sviluppo e mantenimento degli stessi, mentre la polifonia corsa ha grandi affinità e collegamenti storici con essi.

> Ore 21.45 – Concerto
I Barbara Furtuna sono uno dei gruppi più attivi della scena della polifonia Corsa. Nel loro repertorio si ritrovano testi sacri e profani e canti della vecchia tradizione corsa. Il loro spettacolo racconta la Corsica attraverso i canti della tradizione e le antiche polifonie sacre rimaste nella memoria collettiva. I Barbara Furtuna riescono a far vibrare tutte le corde sensibili dell’identità corsa e l’amore per questaopel_emmepiauto_musicastrada terra selvaggia, indomita e fieramente ancorata alle proprie tradizioni.

La Formazione:
 Jean Philippe Guissani, voce – André Dominaci, voce – Maxime Merlandi, voce – Jean Pierre Marchetti, voce
www.barbara-furtuna.fr

Nel progetto “Tradizione Contemporanea” (Riccardo Tesi e Maurizio Geri duo) Tesi porta in dote quanto ha saputo trarre in oltre trent’anni di carriera dalla sperimentazione sul suo organetto malinconico e sognante, Geri si affianca con un chitarrismo lucido e poliedrico, ma anche con una voce vibrante ed espressiva. Assieme, spaziando dalla musica tradizionale al jazz, passando per i ritmi gitani e la canzone d’autore, attingendo alle più belle perle di un repertorio vastissimo che hanno portato per il mondo in vent’anni di attività artistica, Tesi e Geri offrono una musica che guarda avanti, ben memore di ciò che, alle sue spalle, le ha permesso di esistere: una musica che è Tradizione Contemporanea.

www.riccardotesi.comit.wikipedia.org/wiki/Maurizio_Geri 


Visualizzazione ingrandita della mappa