Camillocromo

Piazza Remo Bertoncini

Musica onirica per film immaginari. Composizioni originali e non, di colore surreale e di atmosfera evocativa, un viaggio intimo e irriverente in cui la musica riveste il ruolo di un’ipotetica colonna sonora per un film immaginario. Ricercando suggestioni di altri tempi i Camillocromo spaziano da sonorità jazz, zingare, balcaniche, popolari, sudamericane, all’interno di spettacoli coinvolgenti che agitano le gambe e l’immaginazione del pubblico.

Alberto Becucci: Fisarmonica
Enrico Chiarini: Clarinetto
Francesco Masi: Tromba & Flicorno
Rodolfo Sarli: Trombone & Basso Tuba
Gabriele Stoppa: Batteria & Vibrafono
Francesca Taranto: Basso

www.camillocromo.it