Djeli-Kan

Piazza della Pieve

Dal Burkina Faso l’antica tradizione musicale e narrativa dei Griot. Un entusiasmante e coinvolgente spettacolo fatto di canzoni, musiche, percussioni e danze che si intrecciano creando melodie e vibrazioni che risuonano fino a toccare l’anima degli ascoltatori, riuscendo a comunicare con il pubblico nonostante i testi delle canzoni siano in una lingua spesso sconosciuta. Ai Griot spetta per nascita il ruolo di cantastorie, intrattenitori, educatori, memoria storica e riferimento morale della comunità. Nel mondo globale
rappresentano l’attaccamento alle proprie radici e la voglia di parlare al mondo.

Yacouba Dembelé: flauti,percussioni
Kalifa Diarra: balaphon, goni, voce
Sekou Dembelé: percussioni
Lassina Diarra: doum doum, balaphon
Roge Guy Seri Gnaore: percussioni
Kadi Diarra: voce, danza
Biba Zbre: danza

www.myspace.com/djelikan