GENERAL STRATOCUSTER & THE MARSHALS

WORKSHOP VIDEO CREATIVO DOC CON GIACOMO VERDE

Il progetto dei General Stratocuster è nato nel gennaio 2010 dopo che, quasi per caso, i suoi componenti si sono ritrovati a jammare durante una assai galeotta festa di compleanno in quel di Firenze. A guidare le danze il chitarrista-compositore Fabio Fabbri, apprezzato session-man e già autore di un esordio discografico autografo risalente ai primi anni ’90. E’ lui il “General Stratocuster” (anche se in privato non disdegna affidarsi ogni tanto alla vecchia Tele) come nella migliore tradizione. A proposito di “tradizioni rock” ve ne è un’altra inossidabile che affianca quella del guitar-hero: il frontman che ha l’ugola di Jack Meille, volto arcinoto nel panorama rock italiano e non solo (“Mantra” e “Tygers Of Pan Tang”, storica band del metal britannico anni ’80, tanto per citarne due). Al basso troviamo poi un vero pezzo di storia del rock nostrano, quel Richard Ursillo da N.Y.C. che ricordiamo essere stato tra i pionieri del progressive tricolore con i “Campo di Marte”,i “Sensation Fix” e gli “Sheriff”. Chiude il quartetto Nuto, batterista della “Bandabardò” e da anni collaboratore sedizioso del “General”.La proposta di avere il loro debutto sul palco Pistoia Blues nella serata conclusiva dell’edizione 2010, ha dato ancora più carica alla band onorata di vedere il nome della band accanto a quello di Robert Cray e Jimmy Vaughan. Se si può definire un genere per descriverli direi che dire “Classic Rock” con forti venature blues non è fuori contesto…Ascoltare per credere!!! LINE UP Fabio Fabbri as “General Stratocuster”: chitarra solista e cori Jacopo Meille as “Jack Marshal”: voce e chitarra Richard Ursillo as “Lefty Marshal”: basso e cori Alessandro “Nuto” Nutini as “Alex Marshal”: batteria www.generalstratocuster.com


Visualizzazione ingrandita della mappa