Hannah Williams & The Tastemakers

Sharon Jones e Charles Bradley l’hanno voluta di supporto per il loro UK tour, Craig Charles li passa ogni giorno sulle frequenze della BBC e qualcuno se la ricorderà prima di Afrika Bambataa al Jazz Re:Found Festival nel 2011 dove fece esplodere il palco principale. Non è più tempo di ricordi, dopo uno stop forzato per lieti motivi, la nuova reginetta del soul è tornata a calcare i palcoscenici di tutta Europa!
La storia di Miss. Williams sembra scritta sul libro della migliore tradizione Soul a stelle e strisce. Il madre la spinge a cantare sin da quando era poco più che in fasce e la nostra inizia prima in chiesa in diversi gruppi gospel e poi come leader del gruppo The S.O.N.G  da cui provengono le coriste dei Tastemakers che sentite sull’album di debutto. Mentre dal padre musicista appassionato di jazz ha imparato a suonare la tromba, strumento dal quale non si è più staccata e che porta sempre con se. A sei anni di età Hannah aveva imparato prima a leggere la musica delle parole. Le sue spiccate qualità canore hanno fatto si che nonostante la sua giovane età Hannah Williams sia già titolare della cattedra di canto dell’università di Winchester, per la quale dirige anche il coro gospel dell’Università. Dopo l’uscita nel 2012 del loro album di debutto “A hill of feathers” per l’etichetta milanese Record Kicks, Hannah Williams & Tastemakers hanno fatto molto parlare di se assicurandosi il supporto di artisti del calibro di Sharon Jones & the Dap-kings e Charles Bradley. Abituata a dare tutto sul palco, le performance di Hannah sono un concentrato di emozioni forti, mentre è praticamente impossibile resistere al groove dei sui super-tight Tastemakers che la accompagnano. Dopo lo stop forzato i nostri hanno ripreso alla grande esibendosi prima al 100 club di Londra e poi da headliner al prestigioso London Jazz Festival lo scorso Dicembre. Con il nuovo singolo “Do whatever makes you feel hot” appena pubblicato, un tour Europeo atteso in primavera e un nuovo album pronto per la fine dell’anno nessuno li può più fermare. Fans di Aloec Black, Charles Bradley e Joss Stone segnatevi questo nome, miss Sharon Jones difficilmente si sbaglia!

www.facebook.com/hwtastemakers