Tama Duo aka Mauro Palmas e Nando Citarella “a voce a corde, a pizzico e a percussione”

Mozart, ma anche Rossini, Schubert, Donizetti e tanti altri grandi affidano alle corde e alla voce il canto d’amore, come le serenate, un genere che Nando Citarella ha affrontato con grande autorevolezza nella sua interpretazione “popolare” del Don Giovanni mozartiano.
Un’interpretazione che diventa canto e seduzione insieme, e che, con la mandola e il liuto cantabile di Mauro Palmas, sempre più fusa alla voce, diventa l’anima stessa del cantante (e del cantare). Dita e corde s’inseguono per ritrovarsi sui legni preziosi degli strumenti che offrono momenti liricità e di drammaticità ancora sconosciuti, vicine alla espressività della voce.
Un’intimità folgorante quella di voce/mandola che ritroviamo anche nelle varie canzoni napoletane che Palmas e Citarella eseguono, stabilendo un intenso dialogo.
Sullo sfondo la grande storia filtrata attraverso il racconto, non ufficiale, di grandi eventi ma anche della quotidianità di piccole esistenze. I flash – back accendono singole storie individuali, storie comuni e private che fanno rivivere il clima degli anni che rappresentano.
Vicende accompagnate dalla musica che, strettamente legata alla narrazione, di quel mondo cattura i suoni, le voci, i sentimenti, grazie al quale è possibile far parlare realtà diverse, transitare tra tradizione e innovazione, incontrare tempi musicali che daranno vita a diversi orizzonti sonori .

www.mauropalmas.com – www.nandocitarella.it

Line Up:
Mauro Palmas, corde
Nando Citarella, percussioni e voce


Visualizzazione ingrandita della mappa