Dal doom al folk Svetlana Bliznakova “Tomorrow”