sei-giorni-prato

La sei giorni di Prato Io ci sarò: gli Air chiuderanno la kermesse sul palcoscenico di Piazza Duomo

Non sarà forse un’epica battaglia di stampo medievale, ma il consiglio resta quello di asserragliarsi nei primi giorni di Settembre dentro le mura di Prato per godersi qualche ottimo concerto.

Sta infatti per cominciare la seconda edizione di Prato è Spettacolo che proporrà musicaper tutti i gusti e culminerà con l’arrivo in terra toscana degli AIR.

Ad aprire le danze sull’affascinante palcoscenico di Piazza Duomo sarà Gianna Nannini l’1 Settembre con il suo tour, l’Hitstory Tour appunto, che riproporrà i più grandi successi della celeberrima cantante italiana. Il giorno successivo spazio alla musica indie italiana con Verdena e Marlene Kuntz a condividere il solito palco per proporre i loro nuovi brani oltre che pezzi storici di un repertorio lungo ormai 20 anni. La caciarosa patchanka balcanica di Goran Bregovic con la sua inseparabile Wedding and funeral band animerà, e non poco, la serata del 3 Settembre. Alle litanie e agli struggenti brani cantautoriali di Carmen Consoli il compito di affascinare Piazza Duomo nella giornata di Domenica 4 Settembre, mentre la musica demenziale di Elio e le Storie Tese, farà ridere e riflettere il pubblico pratese nella giornata successiva.

Iscriviti alla newsletter di Musicastrada

Tutti gli occhi e tutti gli orecchi saranno però ben tesi per l’ultimo eclatante avvenimento della kermesse pratese. Un duo davvero spaziale, è proprio il caso di dirlo, planerà il 6 Settembre sul palcoscenico di Piazza Duomo a vent’anni dalla sua formazione. I primi sintomi, anzi les Premiers Symptômes, della band francese erano già molto incoraggianti nel 1997, ma è con Moon Safari che gli AIR, acronimo di Amour, Imagination, Rêve (Amore, Immaginazione, Sogno), conquistano la scena internazionale. Nella data pratese Jean-Benoît Dunckel e Nicolas Godin daranno saggio del loro personalissimo frech touch elettronico, ripercorrendo una carriera musicale che vanta all’attivo sette album e numerosissime hit.

La redazione di WEZ sarà al cospetto degli AIR per farvi annusare un po’ dell’atmosfera elettro ’90 che, siamo certi, si potrà respirare durante il live della band francese. La rassegna musicale pratese terminerà il 7 Settembre con il tradizionale concerto ad ingresso libero della Camerata Strumentale Città di Prato​,  l’orchestra della Città diretta dal carismatico Jonathan Webb. Tutto Il programma della kermesse pratese è consultabile sul sito: http://www.settembreprato.it

leggi anche…

Gli Ultimi Articoli

un articolo a caso

TUTTE LE RUBRICHE

Iscriviti alla newsletter di Musicastrada

news musicastrada